È possibile cambiare il mondo con un hamburger? A quanto pare sì, e ce lo dimostra al cinema Michael Keaton in The Founder, il film sullo spregiudicato fondatore dell’impero di McDonald’s al cinema dal 12 gennaio.

Partendo dai mitici panini che hanno cambiato il volto della ristorazione veloce, oggi ti raccontiamo i protagonisti del cinema che con un’idea hanno rivoluzionato il mondo.

Ray Kroc e l’impero degli hamburger

Anni ’50. Due fratelli senza saperlo hanno messo le basi per quello che diventerà il colosso dei fast-food. Mentre friggono hamburger e patatine alla velocità della luce, un venditore di frullatori sta per cambiare per sempre il mondo della ristorazione. Stiamo parlando dei fratelli McDonald e di Ray Kroc, i protagonisti dell’ascesa di McDonald’s.

Se vuoi sapere come McDonald’s è diventato un fast-food diffuso in tutto il mondo, i personaggi dietro alla sua fondazione ti aspettano al cinema. Grazie alla loro genialità, sono nati modelli simili in tutto il mondo: senza McDonald’s oggi non avremmo Starbucks e le altre catene che hanno cambiato il nostro modo di mangiare e di vivere.

Mark Zuckerberg e la nascita dei social

Più recente è la rivoluzione dei social, raccontata nel film The Social Network. Il film racconta la storia della fondazione di Facebook, che presenta diverse somiglianze con quella di McDonald’s, come abbiamo raccontato in questo articolo.

Dall’idea di alcuni studenti di Harvard, nasce la piattaforma inizialmente destinata agli studenti e poi diffusa a tutti gli utenti con più di 13 anni. Difficile immaginare il mondo senza Facebook, oggi il terzo sito più visitato al mondo dopo Google e YouTube.

Joy e la rivoluzione delle casalinghe

Se ti ha stupito la rivoluzione di McDonald’s e dei suoi hamburger, non potrai credere a quella di Joy Mangano e del suo mocio.

La sua storia, raccontata nel film Joy, ha dell’incredibile: da casalinga disperata, la donna diventa un’imprenditrice di successo grazie a uno straccio per pulire i pavimenti. Contando esclusivamente sulle sue forze, Joy riesce a vendere sul mercato un’invenzione che cambierà il modo di fare pulizie e sarà la svolta della sua vita. La strada verso il successo sarà costellata da tradimenti, ostacoli e drammi familiari, ma alla fine Joy brevetterà il suo mocio ed entrerà nel mondo del business.

Ray Kroc, Mark Zuckerberg e Joy Mangano sono l’incarnazione del sogno americano. Le loro storie sono la prova che avere successo è possibile: basta una grande idea e tanta perseveranza, come ripete Kroc in The Founder. Per scoprire la rivoluzione del re degli hamburger, il film ti aspetta al cinema dal 12 gennaio.